fbpx

Tanti italiani sono già passati al mercato libero dell’energia

A pochi mesi dalla fine del mercato a maggiore tutela, cresce il numero dei clienti che sono passati al libero mercato dell’energia. Ecco qualche dato di questa epocale trasformazione del mondo delle utenze.

La crescita del mercato libero

I clienti del mercato libero hanno registrato un aumento considerevole, soprattutto se si prendono in considerazione i dati relativi alle ultime ricerche. In particolare, il numero complessivo ha raggiunto circa la metà degli utenti del mercato tutelato. Quest’ultimo è stato fino ad ora l’opzione preferita principalmente nel caso delle utenze domestiche. 

Ad oggi, è chiaro che le cose stanno cambiando. Questo è un buon segno: sta crescendo la fiducia negli operatori del mercato libero. Stando alle autorizzazioni registrate nel portale ARERA dedicato all’energia elettrica, al momento i fornitori disponibili sono circa 430.

Le caratteristiche salienti del mercato libero

Il mercato libero si avvicina sempre di più a quello a maggior tutela, sia per offerte che per risultati. Anzi, sotto molti punti di vista, lo sta decisamente superando. Secondo recenti statistiche, infatti, il numero dei reclami per problemi di fatture, come doppia fatturazione o bollette maggiorate, è diminuito notevolmente. Sono inoltre calati anche i casi di morosità. Infine, sono sempre di più gli utenti soddisfatti dal mercato libero dell’energia elettrica: i costi sono competitivi e i contratti sono trasparenti.

Le offerte di Bergamo Gas e Luce

Se vi trovate a Bergamo e dintorni, e state cercando un valido fornitore del mercato libero, potrete contare su Bergamo Gas e Luce. Le nostre offerte sono pensate proprio per gli utenti residenti nel nostro territorio. Non esitate a contattarci per ottenere maggiori informazioni e una consulenza personalizzata per la vostra utenza.