fbpx

I più bei musei di Bergamo

bergamo

Bergamo è una località davvero bella. La parte alta e quella bassa della città vantano la presenza di numerosi luoghi da visitare. L’arte e la storia sono in ogni dove: l’importante è saper osservare! Tra i posti da non perdere, che dovrebbero visitare non solo i turisti ma anche i residenti del nostro territorio, troviamo moltissimi interessanti musei di Bergamo. Andiamo a vedere quali sono i più apprezzati dagli amanti dell’arte, della storia e non solo.

Botticelli, Raffaello, Bellini…

Uno dei luoghi più amati da chi ama l’arte è sicuramente la Pinacoteca dell’Accademia Carrara. Quest’ultima ospita opere di grandi maestri come Botticelli, Raffaello, Bellini, Canaletto, Mantegna e Tiepolo. Sempre parlando dei musei di Bergamo, perfetti in particolare per gli appassionati di pittura, troviamo anche la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea. Questa è una struttura che si occupa di promuovere gli artisti emergenti, mostrando periodicamente le loro opere più belle.

Dalle scienze naturali all’archeologia

Il Museo delle Scienze Naturali di Bergamo è uno dei due musei civici che si trovano in Piazza della Cittadella. Questa struttura insegna e racconta la scienza in maniera particolare e suggestiva. Il Museo Archeologico è situato sempre nella stessa piazza. Esso propone il racconto di un passato in cui i protagonisti sono i Romani, i Longobardi e i Celti che hanno vissuto nel nostro territorio tanto tempo fa.

Tra i tanti musei di Bergamo da non perdere è da segnalare anche il Museo delle Storie (quello della Rocca), il Museo Arte Tempo di Clusone e quello del Presepio di Dalmine. Meritano una visita anche il magnifico Orto Botanico e il Parco Minerario a Schilpario.

I musei di Bergamo: tanti e tutti molto interessanti

Insomma, chi si chiede quali sono i musei di Bergamo da non perdere ha davvero tante strutture da visitare. Non dimenticatevi, però, di visitare i relativi siti web e di leggere i regolamenti dei musei che desiderate visitare. Fate tutto questo prima di programmare la visita, anche perché in alcuni casi è necessaria la prenotazione. Infine, restate aggiornati sulle iniziative del territorio: ce ne sono tante e molte di esse prevedono una serie di visite gratuite, guidate e non, ai migliori musei di Bergamo. È meglio non perdere l’occasione, non siete d’accordo?

Offerta luce facile
Offerta gas facile
October 2020
M T W T F S S
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031