fbpx

Ecco i modi per risparmiare sulla bolletta

La nostra azienda è vicina ai propri clienti e sa perfettamente che riuscire a risparmiare è una prerogativa di tutti. Ancor prima di essere fornitori di energia elettrica e gas, siamo dei cittadini e, come tali, sappiamo quanto sia importante evitare sprechi e promuovere il risparmio tra le mura casalinghe. Ecco perché vogliamo darvi alcuni consigli per risparmiare sulle bollette di gas e luce.

Per ciò che concerne il consumo elettrico potreste seguire questi suggerimenti

1. Per poter capire come risparmiare sulla fornitura di energia elettrica, prima di ogni cosa è necessario imparare a leggere la bolletta e a valutare attentamente il contratto con il fornitore. Ad esempio, se notate tariffe più basse in particolari fasce orarie, potrete avviare proprio in quei momenti gli elettrodomestici che necessitano di una maggiore potenza (come lavatrice, piastra, asciugatrice, lavastoviglie, etc.).

2. Utilizzate lampadine a risparmio energetico. Le lampadine a LED costano un po’ di più, ma durano più tempo delle altre e consumano meno.

3. Non lasciate gli elettrodomestici in modalità stand-by. Sembra una banalità ma, in realtà, se l’elettrodomestico non viene spento, continua comunque a consumare energia, seppur in minore quantità.

4. Per risparmiare sulla bolletta della luce, scegliete elettrodomestici di classe A (e classi superiori): questo vuol dire avere degli apparecchi già programmati per favorire un notevole risparmio energetico.

I consigli per ridurre le spese relative ai consumi di gas

1. Utilizzate le valvole termostatiche. Esse favoriscono il risparmio energetico e riducono i consumi del gas. Le valvole, infatti, consentono di regolare l’apporto di acqua calda all’interno del radiatore del termosifone. Grazie al loro utilizzo, si può decidere il grado di riscaldamento e la temperatura desiderata in ogni stanza della casa.

2. Regolate la temperatura dei caloriferi in base alla stanza e all’uso che ne fate. Ad esempio, in cucina dove già ci sono altre fonti di calore, si può impostare al minimo. Lo stesso vale per il corridoio, che in genere è una stanza di passaggio e poco usata.

3. Per risparmiare sulla bolletta, evitate al massimo le dispersioni di calore. Fate attenzione alla chiusura degli infissi e agli spifferi.

4. Non sottovalutate l’importanza della manutenzione della caldaia: se l’apparecchio funziona male, rischia di farvi consumare e spendere di più.

Approfittate del mercato libero e delle offerte di Bergamo Gas e Luce

Infine, il nostro ultimo consiglio, per risparmiare sulle bollette di luce e gas, è questo: trovate l’offerta migliore per voi. Perché dovreste continuare a pagare di più? Non esitate a chiederci ulteriori informazioni!